Webinar- Engagement drives performance- 22 giugno 2021

Il contesto economico nel quale ci troviamo oggi è caratterizzato da continui mutamenti che modificano costantemente le regole del settore e del mercato. La realtà di oggi viene infatti definita attraverso l’acronimo “VUCA”: Volatility, Uncertainty, Complexity and Ambiguity.

Anche l’ambiente aziendale non è esonerato da tali variabili; per questo motivo non è sufficiente ragionare sulla strategia o sul modello di business migliore per l’impresa, ma è fondamentale operare anche sul modello manageriale adatto a superare le continue sfide del mercato. I due modelli, di business e di management, devono andare di pari passo al fine di  intraprendere una visione di lungo periodo e a riguardo alcuni elementi sempre più ricercati nei nuovi e migliori modelli manageriali sono coinvolgimento, team work e motivazione, tre elementi che sono riassumibili nella parola #engagement.

L’engagement è quindi oggigiorno un tema di grande importanza per le aziende che vogliono creare un ambiente di lavoro armonioso e allo stesso tempo fruttuoso, nel quale le persone si sentano parte di un’organizzazione capace di motivarle, promuoverle e gratificarle. Da qui, l’interesse sempre maggiore di queste tematiche hanno portato le aziende a voler migliorare questo aspetto.

A tal proposito, il 22 Giugno si è svolto il webinar organizzato da Confindustria Polonia e dall’associata Guidi Consulting.

Dopo i saluti introduttivi del Direttore di Confindustria Polonia, Alessandro Saglio, che hanno dato inizio all’evento, sono intervenuti e hanno fatto da relatori Sandro Guidi, fondatore di Guidi Consulting e Mikhail Lvovskii, ex direttore HR area EMEA di Electrolux, oggi business partner in Guidi Consulting, esperto di processi di people development, culture ed engagement. Il webinar si è svolto attraverso testimonianze dirette della progettazione e applicazione di concreti casi aziendali durante le quali si è analizzato nel dettaglio il tema dell’engagement, che rappresenta un campo di importante specializzazione di Guidi Consulting.

L’obiettivo del webinar è stato quello di aiutare a comprendere meglio le dinamiche e i vantaggi dell’implementare strategie volte a coinvolgere e motivare i propri collaboratori, un processo che deve toccare tutti i livelli aziendali, che è parte integrante dello stesso e contribuisce al suo successo. Mediante esempi reali e studi svolti, sono state analizzate strategie e benefici per le aziende che ricercano sempre più modelli di management incentrati sul capitale umano e che si adattino ad un mondo in continua evoluzione che richiede capacità di gestione e adattamento.

Nello specifico, gli studi presi in considerazione sono quelli fatti da Gullup nel corso degli anni. Le ricerche, effettuate su un campione di 150 paesi e 1,4 miliardi di persone, hanno evidenziato che circa l’87% rappresenta persone “disengaged”, ossia non motivate e non coinvolte all’interno dell’organizzazione con conseguenze negative sia sulla produttività che sul clima aziendale. Inoltre, la ricerca Gullup del 2013 ha evidenziato e mostrato come l’engagement è direttamente proporzionale alle performance aziendali.

Lavorare in un ambiente creativo, sicuro, armonioso e collaborativo permette infatti ai lavoratori di essere più  produttivi e di conseguenza porta migliorie all’intera struttura aziendale in termini di margini, benessere e produttività. Il modo migliore per implementare queste strategie di Enagement, come Mikhail Lvovskii ha raccontato, è proprio quello di far sentire le persone a proprio agio di esprimere le proprie idee, instaurando un rapporto di fiducia reciproca. Per raggiungere tale risultato, in prima battuta è importante conivolgere ed ascoltare i propri dipendenti comprendendo a fondo le dinamiche, i limiti, le paure e le esigenze. Tutto ciò porta di conseguenza ad abbattere quelle che sono le barriere naturali che si innalzano contro il cambiamento.

La pandemia è stata sicuramente un banco di prova importante per l’engagement e i modelli di management. Non disponendo del personale in azienda non è stato facile sviluppare e mantenere questi ultimi al meglio delle loro possibilità. Questo dimostra come il tema fondamentale trattato in questo webinar necessita  di essere maggiormente studiato ed implementato all’interno delle aziende, affidandosi ad esperti nello sviluppo di una management model soddisfacente che possa  valorizzare al meglio i suoi componenti, in grado di resistere a shock esterni e rappresentare un pilastro all’interno delle logiche aziendali.

Come Confindustria Polonia ringraziamo i relatori e i partecipanti che hanno reso possibile ed interessante questa digital conference, e certi dell’interesse nell’argomento vi invitiamo a restare aggiornati per i prossimi webinar e/o eventi in presenza.

 

ul. Wawrzyniaka 6,
Wrocław 53-022 - Polonia
Tel. +48 717 215 111
Email: segreteria@confindustria.pl

ul. Mickiewicza 29 A piano 10/15,
Katowice 40-085 - Polonia
Tel. +48 322 058 968
Email: katowice@confindustria.pl

2021 © Confindustria Polonia - Privacy | Cookie